TU NON CONOSCI LA VERGOGNA. La mia vita eleganzissima Drusilla Foer

TU NON CONOSCI LA VERGOGNA. La mia vita eleganzissima, di Drusilla Foer (Mondadori – ottobre 2021)

 

Un libro piacevolissimo così com’è il personaggio Drusilla.

“La vergogna di sé è la violenza più immobilizzante che l’anima possa subire […] La vergogna imprigiona e butta via la chiave. Ma, per fortuna, ognuno di noi ha un duplicato di quella chiave…”

Come personaggio l’ho conosciuta proprio con la sua partecipazione al Festival. mi sono incuriosita e ho iniziato a cercare notizie e spezzoni dei suoi spettacoli su internet : una delizia! E ora questo libro che mi è piaciuto tantissimo. C’è tutta lei: Una vita randagia, emozionata e combattuta. Una vita non male, dopotutto . Ci sono i luoghi, gli incontri, i sentimenti. Appunti di memoria sparpagliati e disordinati ma sempre trattati con quel filo di garbata ironia e leggerezza che la contraddistingue. Luoghi, incontri, sentimenti, in modo particolare l’amore con la A maiuscola che sente per il suo defunto marito, Hervè Foer , sono presenti in tutta la narrazione sempre elegante e che mai scade nell’ovvio.

Un’insospettabile nonna spregiudicata, le notti di fuoco a New York, un amante affettatore di prosciutti, una prozia sonnambula e libertina, una tigre per amica, il teatro, la musica e l’amore. Tutta la sua vita, l’esistenza viva e reale di un personaggio che non esiste ma creato dalla grande abilità di attore e scrittore che è Gianluca Gori. Ogni capitolo può benissimo essere una storia a se ma è molto ben collegato agli altri. Belle le fotografie allegate. Si legge in un baleno perché la scrittura è semplice ma d’effetto. Potrei scrivere ancora ma mi fermo qui: una scoperta e consigliatissimo.

Recensione di Lidia Campanile

TU NON CONOSCI LA VERGOGNA. La mia vita eleganzissima Drusilla Foer

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.