STORIA DELL’ARCHITETTURA D’ITALIA  Arsenio Frugoni

STORIA DELL’ARCHITETTURA D’ITALIA, di  Arsenio Frugoni,  (Morcelliana – novembre 2021

 

ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

“Ho scoperto che gli edifici hanno una voce e parlano” scrive nell’introduzione la famosa storica del Medioevo Chiara Frugoni, figlia dell’autore di questo saggio, Arsenio Frugoni (1914/1970). In effetti quest’opera ha rischiato di non vedere la luce perché durante la seconda guerra mondiale, un bombardamento sulla sede della Casa editrice “La scuola” di Brescia aveva distrutto il testo e le foto. Il ritrovamento a casa Frugoni di una copia del testo e delle diapositive, ha permesso al curatore Saverio Lomartire di ricostruire con nuove foto a colori (circa 250) questo ciclo di lezioni sulla storia dell’architettura italiana. Partendo da quella paleocristiana e bizantina fino ad arrivare al Novecento, compiamo così un viaggio negli edifici più belli del nostro paese, alcuni noti e altri meno, per tornare con un quadro completo del bello che ci circonda. Nonostante la vastissima cultura, il linguaggio dell’autore è autorevole ma accattivante, così da rendere piacevole la lettura di questo saggio non solo agli specialisti.

Recensione di Corrado Occhipinti Confalonieri

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.