L’ESERCITO DELLE COSE INUTILI Paola Mastrocola

L’ESERCITO DELLE COSE INUTILI, di Paola Mastrocola (Einaudi)

 

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

 

Si può essere inutili e felici allo stesso tempo?

Questo è il grande interrogativo che apre “L’esercito delle cose inutili” di Paola Mastrocola.

Il concetto di felicità spesso sembra andare di pari passo con quello di utilità, perché si riesce ad essere felici solo finché si è utili, finché il lavoro o un qualunque altro scopo dà un senso alla nostra vita.

Protagonista del libro è un asino, sì, uno di quei lavoratori indefessi, abituato a portar pesi da una vita, che la vecchiaia mette a riposo e che da un immaginario paese di cose inutili in cui è stato relegato riflette proprio sul senso della vita. C’è un asino, ma c’è anche un bambino alle prese con le difficoltà della sua età che questo asino lo adotta e il rapporto tra i due conduce, attraverso una fitta corrispondenza epistolare, a un finale sorprendente.

Una favola delicata e leggera che però indaga grandi temi e da cui ci congediamo, nell’ultima pagina, con un sorriso un po’ triste ma anche con un barlume di speranza.

Recensione di Paola Parri

L’ESERCITO DELLE COSE INUTILI Paola Mastrocola

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 – Consegne a solo 1 euro – soglia minima ordine 10 euro

Farmaciauno PHYTO 2021

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.