LA MORTE DI IVAN IL’IČ Lev Tolstoj 

LA MORTE DI IVAN IL'IČ Lev Tolstoj  recensioni Libri e News

LA MORTE DI IVAN IL’IČ, di Lev Tolstoj

LA MORTE DI IVAN IL’IČ Lev Tolstoj Questo racconto scritto dopo una profonda crisi spirituale attraversata dall’autore, mette in risalto, a mio avviso, quanto la vita possa essere ingannevole nella ricerca della felicità.

Ivan, che nella sua vita ha fatto tutto secondo gli schemi della società borghese in cui vive, raggiungendo un’ottima posizione sociale, si ammala gravemente.

Con l’essere prossimo alla morte Ivan si renderà conto di quanto le sue scelte siano state determinate da schemi ben definiti, incluso il matrimonio e non da ciò che sentiva.

Durante la malattia Ivan viene accudito da un giovane contadino, Gerasim, che nonostante la sua povertà è sempre allegro, positivo e sincero. Questa figura farà capire ad Ivan, quando è ormai prossimo alla morte, che esiste una vita diversa da quella che lui ha vissuto, più autentica e libera.

Questa novella che ci parla di morte, è, secondo me, un inno all’essenza ed alla autenticità della vita.

Recensione di Ida Binchi

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.