LA CONDANNA DEI VIVENTI Marco De Franchi

LA CONDANNA DEI VIVENTI, di Marco De Franchi (Longanesi – maggio 2022)

Campagna grossetana.

Fosco e’ un bambino che viene ritrovato nella notte.

“Sono stato rapito, ma ho avuto la forza di fuggire “

Pochi, pochissimi gli credono.

Napoli
Il piccolo Andrea scompare ma non fa ritorno a casa.
Due bambini che non si conoscono tra loro e che abitano in località distanti.
Cosa può essere successo ? Ci troviamo davvero di fronte a dei rapimenti ?
E’ troppo presto per avere delle risposte, ma qualcosa accomuna Fosco e Andrea: l’aspetto…sono infatti identici.
Se pensate che la trama si basi solamente su queste due strane vicende, vi sbagliate di grosso.
Preparatevi perché conoscerete irriducibili detectives ma ahimè anche personaggi malvagi.

Gli ambienti saranno spesso bui e angoscianti con l’ autore che ha pensato bene di farvi toccare con mano anche il mondo dell’ arte con alcune opere “rivisitate” del celebre Caravaggio.
Una storia palpitante e originale che grazie allo stile snello e concreto dell’ autore, vi farà bruciare in un amen 562 pagine.
Ah, dimenticavo…il libro e’ stato scritto da un ex Commissario Capo di Polizia. Capirete durante la lettura quanto ciò sia stato di fondamentale importanza.

Recensione di Marcello Avigo

LA CONDANNA DEI VIVENTI, di Marco De Franchi

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.