IO SONO IL LORO SILENZIO Jordi Lafebre

IO SONO IL LORO SILENZIO (Un noir a Barcellona), di Jordi Lafebre (Bao – novembre 2023)

Una seduta psicoanalitica lunga come il racconto di una investigazione per omicidio; è questo il contenuto del romanzo grafico che Favebre, illustratore e fumettista catalano, costruisce su Eva, psichiatra che necessita del parere vincolante di un collega per annullare il provvedimento di sospensione alla pratica terapeutica comminatole a seguito radiazione dall’albo per comportamenti poco canonici ai protocolli medici vigenti.

Si parte da un simulato suicidio, per passare al racconto delle convulse giornate che hanno preceduto la seduta. Roba minima; il sopracitato omicidio, di cui ovviamente viene sospettata Eva; gli scazzi economici, legati alla lettura di un testamento, interni ad una potente famiglia di produttori di vini; la globalizzazione che prima è scorciatoia per agevolare i bilanci aziendali poi ne è la dannazione; una ispettrice di polizia poco incline a credere a fantomatici complotti preferendo le soluzioni lineari; il tutto vissuto attraverso il prisma del disturbo bipolare di Eva che appunto per questo ha deciso a suo tempo di studiare psichiatria.

Le tavole assumono la luminosità del luogo in cui è ambientata la vicenda; Barcellona è non solo lo sfondo dove si muovono i personaggi, tratteggiati questi con linee chiare e connotazione a volte vagamente caricaturale, ma assurge natural Mente al ruolo di protagonista. La bizzarra ed eccentrica, ma ostinata investigatrice dilettante, ha il carattere indomito e ribelle delle genti catalane, un popolo lunare atterrato notte tempo nel solare continente iberico.

Recensione di Giuseppe Di Giacobbe

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.