IN UNA LONTANA CITTÀ Jiro Taniguchi

IN UNA LONTANA CITTÀ Jiro Taniguchi Recensioni Libri e News UnLibro

IN UNA LONTANA CITTÀ, di Jiro Taniguchi

IN UNA LONTANA CITTÀ Jiro Taniguchi Recensioni Libri e News UnlibroHiroshi Nakahara, impiegato di mezza età, conduce un’esistenza piatta e assorbita dal lavoro, trascurando la famiglia per la quale non ha tempo ne’ reale interesse. Un giorno, sbagliando treno, si ritrova nella cittadina dove è nato e cresciuto e, misteriosamente, si accorge di essere anche tornato indietro nel tempo: ora ha di nuovo 14 anni e sembra che la vita gli offra una seconda possibilità, che Hiroshi decide di usare per cambiare un fatto che avrebbe influenzato drammaticamente la sua esistenza da adulto.

Racconto tenero e commovente sul classico tema del tempo che passa e del rimpianto per le occasioni perdute.

L’arte di Taniguchi è tutta nell’estrema sintesi e nella vena poetica, riscontrabili in tutte le sue opere, e anche questo romanzo a fumetti non fa eccezione: la sceneggiatura riesce ad essere struggente senza rinunciare alla levità e il disegno, così personale e dal tratto tondeggiante e inusuale, rivela grande raffinatezza e precisione da calligrafo.

Un capolavoro che consiglio agli amanti dell’arte sequenziale e a chi non conosca, ancora, questo grande artista.

Recensione di Valentina Leoni

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.