IL SILMARILLION J.R.R. TOLKIEN

IL SILMARILLION

IL SILMARILLION, di J.R.R. TOLKIEN

 
 
Sono partita dal principio di tutto! E il principio del mondo di Tolkien è indiscutibilmente Il Silmarillion!
Ben oltre il grande capolavoro letterario: il Silmarillion è, a tutti gli effetti, un libro sacro, secondo me…
 
Perché?
Perché nel Silmarillion c’è la Genesi
Iluvatar, l’Unico, colui che tutto e tutti ha creato, in una sinfonia perfetta e meravigliosa, pura musica celestiale…
“…e la musica e l’eco della musica si diffondevano nel Vuoto, ed esso non fu vacuo”
 
 
 
 
 
…c’è l’Esodo
un popolo di Elfi, i Primogeniti di Iluvatar, disobbediscono alle loro divinità, i Valar, per andare in cerca di una loro Terra…
“più di ogni altro degli Esiliati, conservarono in seguito memoria della beatitudine che avevano abbandonato e portarono con sè pur anche alcune delle cose che avevano fabbricato: sollievo e fardello strada facendo”
 
…c’è l’Apocalisse
tra gli Uomini, i Successivi, i figli minori di Iluvatar, molti si sono fatti conquistare dal Signore Oscuro e hanno mosso guerra tra di loro, hanno desiderato ciò che non era stato loro donato, non hanno rispettato il mondo messo loro a disposizione da Iluvatar, e non hanno capito e apprezzato quello che avevano ricevuto in dono da Iluvatar, e allora Egli “mostrò apertamente il proprio potere, mutando la faccia del mondo e un grande abisso si spalancò nel mare tra Numenor e le Terre Imperiture, e le acque vi si precipitarono e il frastuono e il fumo delle cataratte salì al cielo e il mondo ne fu scosso. E tutte le flotte dei Numeroneani (gli Uomini) furono trascinate nell’abisso, dove si sprofondarono e vennero per sempre inghiottite”
 
 
 
 
Il Silmarillion è la storia dei Tre Silmaril, i tre gioielli creati da Feanor, un re elfico, colmi della luce salvifica dei due alberi sacri di Valinor e di come gli Elfi si siano dichiarati guerra l’un altro.
 
Il Silmarillion è il mondo immaginario di Tolkien.
 
Il Silmarillion è mito, fiaba e leggenda eroica, fusi con elementi di “verità (e di errore) morale e religiosa”
 
Il Silmarillion è il dono prezioso che Tolkien ha fatto al suo amato Paese, privo di racconti epici propri.
 
Il Silmarillion è la Magia degli Elfi, è la loro immortalità, che è anche una condanna a vivere per l’eternità le bellezze e le brutture del mondo che si succedono ciclicamente…ed è la mortalità e la libertà da questi cicli, degli Uomini; mortalità che è Mistero di Dio, ma che gli Uomini vedono come un limite.
“Ma all’inizio la morte non è stata concepita come una punizione. Morendo, voi sfuggite al mondo che lasciate, non gli siete legati nella speranza o nell’ambascia”
 
 
 
 
Il Silmarillion è la storia della potenza dei più umili, di quelli apparentemente più deboli.
“Molte le circostanze strane del mondo, e sovente, quando i Sapienti si mostrano irresoluti, l’aiuto può venire dalle mani dei deboli”
 

 

IL SILMARILLION, di J.R.R. TOLKIEN

 

Il Silmarillion è la storia di Divinità, Elfi, Uomini, Nani, Orchi, Balrog, Draghi e Donne…tante figure femminili di indiscutibile forza e determinazione, perché senza il principio femminile non può esserci genesi.

Il Silmarillion è la storia di amori che vanno oltre le differenze e le origini: Beren, Uomo e Luthien Elfa, in un grande messaggio di apertura e inclusione, oltre i pregiudizi e i preconcetti.  

Il Silmarillion è la storia di immense ricchezze e della bramosia di possederle con conseguenze devastanti.   …ed è la storia della nascita di un Anello e di come un Mezzuomo, un Hobbit, abbia poi salvato il mondo…

  “Questo infatti è l’Anello del Fuoco e chissà che con esso tu non riesca a riaccendere i cuori al valore di un tempo, in un mondo che va raggelandosi”  

Buona lettura!  

Recensione di Cristina Costa

IL SILMARILLION J.R.R. TOLKIEN

IL SILMARILLION
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.