IL PRODIGIO Emma Donoghue

IL PRODIGIO Emma Donoghue Recensioni Libri e News UnLibro

IL PRODIGIO, di Emma Donoghue  (titolo originale The wonder) (Neri Pozza)

Irlanda, 1859. Una bambina di 11 anni dice di non mangiare da 4 mesi, nutrendosi solo della Manna dal Cielo. Il paese cattolico è in delirio, tantissimi sono le persone che vanno in pellegrinaggio da questo prodigio vivente. Per appurare la verità viene istituito un comitato che la mette sotto sorveglianza per due settimane da un’infermiera inglese che, molto scettica sul miracolo, è convinta di smascherare la bambina dopo pochi giorni.

IL PRODIGIO Emma Donoghue Recensioni e News UnLibroUn libro che mi sento di consigliare senza pensarci due volte. L’ambientazione storica è molto accurata, sia nel rappresentare la vita quotidiana della popolazione contadina irlandese, sia nel riflettere la mentalità cattolica e superstiziosa che caratterizzava gli irlandesi dell’epoca.

La trama è coinvolgente, una bambina che apparentemente non mangia da mesi, dov’è il trucco? C’è davvero un trucco? Può veramente essere la prescelta? Sono alcune delle domande che ti poni durante la lettura. L’autrice è molto brava a tenere vivo questo mistero, creando una suspance continua ma non esasperante che ti tiene incollato alle pagine.

I personaggi sono ben delineati, in particolare Mrs Wright. Non si può non lasciarsi coinvolgere dai pensieri dell’infermiera, la sua incredulità diventa la nostra, si prova la stessa sua frustrazione davanti a tanta superstizione che acceca un paese intero, e infine il suo sincero affetto per Anna ci fa preoccupare per la bambina come se fossimo anche noi in quella stanza. Acquistato per caso, si è rivelato una lettura piacevole e coinvolgente.

Recensione di Clara Bianchi

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.