IL PARTITO DI OPPOSIZIONE ALLA LETTURA: LA MEDIOCRAZIA Alein Deneault

La mediocrazia Recensioni Libri e News

LA MEDIOCRAZIA, di Alein Deneault

 

La mediocrazia
ACQUISTALO SU IBS

Sono rigidamente schierato, assai faziosamente, per un partito (per una volta, ne sono davvero convinto): il partito di chi ama leggere. Magari farà sorridere le “opposizioni”, ma chi trascura la lettura perde qualcosa di enorme, di vitale. Leggere non solo può guarire malattie che sembrano incurabili, ma permette di volare verso altezze inimmaginabili.

Dovrebbero essere soprattutto i genitori a regalare un libro ai figli e se dovessero sentirsi rispondere che preferiscono passare il loro tempo a smanettare sui social o su Internet, potrebbero replicare che la straordinaria tecnologia che ora gli affascina non sarebbe stata possibile senza la lettura dei libri, lo studio e la curiosità che solo la carta stampata ha saputo suscitare. E, se proprio foste così sensibili al mio invito, non comprate on line.

Entrate in una libreria (senza assembrarvi …) e guardatevi intorno. Per quanto strano possa sembrarvi, sarà “un libro”, “quel libro” a richiamare la vostra attenzione. Perché sapeva che lo avreste scelto. Per me è sempre stato così. E ne ho avuto la conferma ancora una volta: quello che mi ha attirato è perfettamente in linea con i tempi che stiamo (non) vivendo.

Recensione di Alessandro Pratesi

LA MEDIOCRAZIA, di Alein Deneault

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.