IL CONTANUVOLE Marcello Loprencipe

IL CONTANUVOLE, di Marcello Loprencipe

Romanzo delicato che fa vibrare le corde dell’anima, trasporta il lettore in un ambiente magico, poetico, quasi fuori dal mondo.

 

IL CONTANUVOLE Marcello Loprencipe Recensioni Libri e News

Un mondo incantato, impalpabile, che narra di sogni, di confini sfumati, come spesso sa fare solo il cuore puro dei bambini che tutto rende possibile.

Si narra l’amore sconfinato per la natura, il canto di una ninna nanna dispersa e trasportata dal vento, le nuvole che mutano e si trasformano, il mare azzurro che si specchia nel cielo ed il mare nero, scuro, in burrasca, tanto pericoloso e potente.

 

 

Nell’approccio al racconto si ha quasi la sensazione di leggere una fiaba ma procedendo nella lettura ci si rende conto di trovarsi di fronte ad una prosa delicata che affronta temi importanti come il miracolo della vita, si parla di amore, di solitudine, di paura, di morte..

Mi è piaciuto davvero tanto, unico nel suo genere, è un toccasana per l’anima come se fosse una buona tisana calda e profumata. Ne consiglio la lettura a chi ha ancora la capacità di stupirsi, di sognare, di amare e di lasciarsi andare al trasporto delle onde del mare e del soffio del vento.

 

 

Siamo fatti della materia di cui son fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita (Shakespeare)

Recensione di Simona Di Chiara

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.