ABBAIARE ALLA LUNA Valeria Corciolani

ABBAIARE ALLA LUNA, di Valeria Corciolani (Indomitus – aprile 2024)

Stavolta Valeria Corciolani ci regala uno spin off della sua prima serie, dedicata alla colf Alma ed al commissario Jules Rosset, che molto mi hanno fatta divertire negli anni passati. Qua la protagonista è l’ispettrice Piera Jantet, vecchia collaboratrice di Jules, che ritroviamo alla questura di Aosta ad indagare sul ritrovamento del corpo senza vita di una giovane donna in un bosco di Blavy, donna di cui non si riesce a sapere l’identità, senza tracce evidenti e senza movente. Piera è sollecitata dai suoi capi a risolvere il caso in pochi giorni altrimenti si procederà alla sua archiviazione, così come è stato archiviato un vecchio caso di traffico di gioielli, a suo tempo seguito anche da Jules Rosset. Contribuiscono a incasinare la situazione gli strani furti di piante ed alberelli, che appaiono senza logica, quasi azioni di un burlone.

In questa situazione la Jantet sente la necessità di contattare il suo vecchio ispettore Rosset, che adesso sta gestendo una libreria in cui organizza incontri letterari che vedono coinvolta anche Alma. E così tutti si trovano coinvolti nel tentativo di capire cosa è successo ad Aosta, perché è difficile non farsi prendere la mano dalla foga e dal piacere di riprendere ad indagare. Divertentissimo giallo che ci intriga e ci fa passare momenti di lettura molto piacevoli in compagnia di personaggi che abbiamo imparato a conoscere e amare.

Recensione di Ale Fortebraccio

Acqua passata – Non è tutto oro – A mali estremi – E come sempre da cosa nasce cosa – Peggio per chi resta – Il tempo fa le pietre Di Valeria Corciolani

Acqua passata – Non è tutto oro – A mali estremi – E come sempre da cosa nasce cosa – Peggio per chi resta – Il tempo fa le pietre Di Valeria Corciolani

Intervista alla scrittrice Valeria Corciolani

Abbiamo intervistato la scrittrice ligure Valeria Corciolani con la quale abbiamo ripercorso il suo itinerario narrativo

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.