TI REGALO LE STELLE Jojo Moyes

Ti regalo le stelle

TI REGALO LE STELLE, di Jojo Moyes

Ho comprato questo libro perché sentivo il bisogno di immergermi in una storia tutta al femminile, dai temi forti e dai sentimenti contrastanti.

Una lettura non impegnativa ma, al contempo, travolgente cosi come lo sono di solito le donne romanticamente di carattere.

Ti regalo le stelleLa copertina tutta stelline con il fondo blu, il titolo da romanzo rosa e il nome dell’autrice (ho visto il film “Io prima di te” tratto dall’omonimo romanzo) non mi hanno fatto esitare malgrado non ami particolarmente il genere.

Devo dire che la storia delle impavidi protagoniste (soprattutto della bella bruna Margery O’hare), la scrittura fluida, i dialoghi chiari, i temi trattati, tutto mi è semplicemente piaciuto perché era quello che cercavo: perdermi in una storia che non è la mia.

Sebbene alla fine mi sembrava di rivedere le scene del solito processo del solito film americano, il romanzo, comunque, è risultato gagliardo e ben scritto.

Bellissima la descrizione delle terre del Kentucky, dove è ambientata la vicenda,
terra dagli immensi pascoli e dai sentieri serpeggianti, un luogo non facile e accogliente, ma dal grande fascino.

Le intrepide protagoniste volitive, leali e coraggiose, libere da pregiudizi, ci fanno respirare l’aria incontaminata della libertà tra le vaste montagne, i fitti boschi e le stelle luminose in un cielo che sa ma tace.

E l’estesa natura diventa icona scenica ideale per una storia appassionante le cui pagine volano coinvolgendo e commuovendo il lettore nel nome dell’ Amore e dell’Amicizia, quelle con la “A” maiuscola

“il programma di biblioteche a cavallo della WPA si sviluppò tra il 1935 e il 1943. Al culmine dell’attività arrivò a distribuire libri a più di centomila abitanti delle zone rurali. Da allora non è stata realizzata nessuna iniziativa analoga. Il Kentucky orientale resta una delle regioni più povere , e più belle, degli  Stati Uniti”

Recensione di Patrizia Zara

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.