SHAKESPEARE AND COMPANY Sylvia Beach

Einaudi

SHAKESPEARE AND COMPANY, di Sylvia Beach

Quasi all’ombra della cattedrale di Notre-Dame, sull’altra sponda della Senna , si trova la storica libreria Shakespeare and Company.
Shakespeare and company recensioni libri e news
ACQUISTALO SU IBS

È ormai una tappa obbligata per chi visita Parigi, per chi è amante della lettura, perché tra le sue mura sono nati alcuni dei capolavori della letteratura del 900 e in compagnia di Sylvia Beach, la fondatrice, hanno trascorso nella piccola libreria intere giornate alcuni tra gli scrittori più celebri :Hemingway, Ezra Pound, Joyce.

Pensare che questo nasce come piano B di un progetto molto più ambizioso che Silvia portava avanti con sua sorella, le due giovani infatti volevano aprire una libreria francese a New York.

Lo spazio per i lettori nasce in realtà come un circolo, i testi sono imprestati più che venduti e subito diventa un luogo dove si incontrano scrittori emergenti, un punto di riferimento per i giovani intellettuali non solo americani.

Questo libro è il diario di quegli anni, gran parte è dedicata all’amicizia e al rapporto lavorativo tra Silvia e James Joyce.I due si conoscono ad una cena e Silvia è molto emozionata perché per lei Joyce è già un mito letterario.

La passione per la lettura li porterà ad avere un rapporto di amicizia molto stretto e una collaborazione professionale davvero stupefacente, Silvia infatti si offre di stampare il prossimo testo di Joyce che sta mettendo in difficoltà l’autore che sembra rimandarne quotidianamente la stesura.

Per nulla intimorita dal blocco dello scrittore che sembra aver colpito il giovane autore irlandese e contrariamente alle aspettative decisamente molto basse dei suoi amici decide di impegnarsi a stamparne oltre 1000 copie sebbene lo stesso Joyce ne avesse richiesto appena una dozzina.

L’intuizione della giovane libraia e più che mai fondata, basti pensare al successo che l’Ulisse incontrò nel secolo scorso e ancora oggi.

La lettura di questo diario è emozionante!

In una città definita romantica per eccellenza, sulle sponde della Senna, all’ombra di uno dei capolavori gotici più impressionanti, esiste ancora oggi un piccolo negozio, carico di libri, col pavimento che scricchiola, dove poter perdersi e dove ritrovarsi.

Recensioni di Simona Bettin

SHAKESPEARE AND COMPANY, di Sylvia Beach

Shakespeare and company recensioni libri e news
ACQUISTALO SU IBS

Attualità

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.