MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI Giacomo Mazzariol

MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI Giacomo Mazzariol Recensioni Libri e News

MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI, di Giacomo Mazzariol

Senza vergogna ammetto di essere tornata a leggere dopo mesi.

E di averlo fatto grazie ad un libro che non è un libro, che non ha niente di capolavoro nè di opera letteraria.

MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI Giacomo Mazzariol Recensioni Libri e News UnLibroÈ una pagina di vita, di storia vissuta traslata all’interno di un racconto a tratti duro, a tratti commovente. Le difficoltà di una famiglia alle prese con un figlio down, due sorelle e Giacomo, autore del libro e di imprese quasi eroiche con il fratellino minore con un cromosoma in più.

Il libro si apre con la nascita di Giovanni e si chiude con la nascita del libro, avvenuta a seguito di un video girato da Giacomo a Giovanni, caricato su youtube e diventato virale in poche ore (non vi dico il titolo, leggete il libro se volete saperlo e lo scoprirete).

In mezzo, pagine ed esperienze quotidiane sconosciute a noi poveri profani senza un fratello speciale. Il 22enne Mazzariol fornisce non solo una visione nuova della realtà, ma la narrazione di momenti dolorosi, di negazione e conflitto, di quell’adolescenza “diversa”, travolta più che da un cromosoma in più, dalla paura che la società ha del diverso.

La disabilità è ormai un tema frequente nella narrativa contemporanea. Si pensi a “Se ti abbraccio non aver paura” o “Zigulì”.

Mazzariol entra a pieno titolo in questo filone, senza glorie letterarie ma con più di qualche gloria umana da regalarci.

E il grande merito di aver saputo affrontare un tema così delicato senza banalità, senza luoghi comuni, con uno stile asciutto, semplice e lineare, una scrittura scorrevole e oserei dire coinvolgente.

Recensione di Giusy Geraci

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.