L’OMBRA DELLA STELLA Lorena Lusetti

l'ombra della stella Lorena Lusetti Recensioni Libri e News UnLibro

L’OMBRA DELLA STELLA, di  Lorena Lusetti (Damster)

Dopo aver letto “i vasi di Ariosto” scoprendo che è ben la quinta “avventura” di Stella Spada, ho deciso di tornare alle origini.
Tutta una serie di domande, provenienti da questo quinto libro, mi affollavano la mente. Prima fra tutte: chi è Silvia?
Ma prima ancora: chi è davvero Stella?

L'ombra della stella Lorena Lusetti Recensioni Libri e News UnLibroQueste due domande hanno trovato risposta proprio in questa prima avventura. Stella Spada prima è una piccola principessa, ultimogenita con due fratelli più grandi, anzi uno…l’altro… a cinque anni suonava il pianoforte così bene che era quasi un piccolo genio, da ascoltare, da ammirare, da imitare. Ma Stella diventerà una ragazza difficile, una adolescente “perduta” tra i meandri di una via Zamboni brulicante di studenti universitari fra esami, spinelli e birre. Nonostante questo riuscirà a laurearsi e a tornare in famiglia… a tornare ad essere la principessa amata da tutti, come quando era bambina. E poi diventerà moglie di Piero e mamma di Simone.

Ma la storia non è ancora cominciata davvero. Il vero inizio coinciderà col giorno in cui Stella perderà il suo prezioso lavoro di “segretaria di direzione”.
Cosa fare della propria vita? Rimettersi a cercare? Lo spirito ribelle, sopito per tanti anni, torna a farsi sentire sempre più forte. Fallirà più di un colloquio, e proprio quando tutto sembra perduto, troverà sulla sua strada Silvia e Jack.
Il resto della storia? Va scoperto piano piano assieme a Stella, Silvia, Jack, Carmen, Maman, Drakan e tanti altri nella Bologna nera della prostituzione.
Non dico altro, se non che anche la fine di questo romanzo in realtà è un inizio.

Recensione di Rita Annecchino

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.