LIBRI CHE MI HANNO ROVINATO LA VITA Daria Bignardi

LIBRI CHE MI HANNO ROVINATO LA VITA, di Daria Bignardi (Einaudi – febbraio 2022)

 《Ogni tanto vedo una mia coetanea dritta e tonica e penso: “deve avere fatto atletica, o ginnastica artistica, da ragazza: si rimane così per sempre”. Io, da ragazza, ero una lettrice agonistica.》

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

Ho acquistato questo romanzo a scatola chiusa.

Visto il titolo, non mi son nemmeno posta il dubbio, se fosse o meno il caso di acquistarlo: lo era.

E non mi sbagliavo.

Daria si racconta e lo fa nel modo più affascinante ed elegante che possa esistere: attraverso i libri e la letteratura.

È una lettura intima e delicata, capace di condurti in altri tempi e luoghi, un po’ come avviene in Midnight in Paris di Woody Allen, che pure lei cita nel libro.

Così, dopo aver conosciuto Sologub ed il suo Demone Meschino, immaginato Djuna Barnes e l’amore Tossico con la sua Thelma, e molti altri che non citerò (perché dovete leggervi il libro), ecco, mi son ritrovata ad annuire a Grazia Cherchi e al suo “che cosa furiosamente grande è la vita!”.

Più precisamente, se non fosse che son timida anche nell’immaginazione, credetemi, si sarebbe trattato di un applauso.

Perché quel furiosamente grande è la vita è un approdo non scontato e per questo più che mai vero!

E poi Lui, Dostoevskij: “Nonostante tutto quel che ho perduto, la vita mi piace moltissimo: mi piace la vita per la vita e, sono serio, mi preparo, ogni momento, a cominciarla, la mia vita.”

È un continuo crescendo che accompagna alla consapevolezza attraverso la conoscenza, una conoscenza di sé che passa anche attraverso le letture di cui ci siamo nutriti.

Ci hanno rovinato la vita?

Forse ci hanno solo svelato chi siamo davvero, ce lo hanno raccontato anzitempo attraverso storie di altri che, tuttavia, attecchivano nella nostra anima.

Questo è il viaggio attraverso il quale Daria Bignardi ci conduce.

Inizi a leggere pensando che ti parlerà di sé, alla fine della lettura ne saprai di più su chi sei tu.

Va da sé che la mia lista di libri da leggere si è allungata a dismisura.

Una nota a margine: le citazioni poetiche mi hanno lasciata senza fiato.

È un libro che rileggerò di certo, soprattutto se mi capiterà di sentirmi sopraffatta dalla malinconia.

《L’importante è che siano belli, i libri, e onesti, che non siano sciatti o furbi o pretenziosi, se no diventano irritanti o inutili, e fanno perdere tempo, e il nostro tempo sulla Terra è poco, e bisognerebbe vivere per sempre solo per leggere, che è così furiosamente bello. Quasi come andare in bici senza mani.》

Consigliato

Recensione di Paola Greco

LIBRI CHE MI HANNO ROVINATO LA VITA Daria Bignardi

ACQUISTALO DA IBS ACQUISTALO DA FELTRINELLI ACQUISTALO DA LIBRACCIO

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.