IO SONO MALALA Malala Yousafzai

sconti invernali 2021

IO SONO MALALA, di Malala Yousafzai

 

IO SONO MALALA Malala Yousafzai Recensioni Libri e News UnLibro
ACQUISTALO SU IBS

 

C’è tutto un mondo che noi non conosciamo quando viaggiamo: monumenti, sapori, leggi, odori, tradizioni, gesti…

Si è rotta una ruota del trolley. E, per la prima volta, mi sono fermata.

Riprendo a leggere la storia di Malala, la giovane attivista pakistana premio Nobel per la Pace.

“Lasciare la valle fu la cosa più difficile e dolorosa che avessi fatto fino a quel momento. Ricordavo ancora il tapa che la nonna ci recitava sempre: «Nessun pashtun lascia la sua valle di sua spontanea volontà. Se la lascia è per povertà oppure per amore». Noi invece ne venivamo scacciati per una terza ragione, una che i poeti pakistani non avevano potuto immaginare: i talebani.”

 

 

Leggo la sua storia, che è così lontana dalla mia. Mi faccio un’idea. È solo un’idea.

Sì, questo mondo esiste, è reale. E non perché è geograficamente e culturalmente lontano da me non mi appartiene.

Nella sua autobiografia Malala racconta il suo mondo, la scuola, l’adolescenza, le amicizie e di quel 9 ottobre 2012, quando un uomo salì sull’autobus che la stava riportando a casa e le sparò, lasciandola in fin di vita. Racconta la sua Fede e del miracolo di essere sopravvissuta diventando, così, simbolo universale per la lotta per i diritti alla cultura, al sapere e delle donne.
Recensione di Erika Polimeni

 

Titolo presente anche in Un Libro in un Tweet 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.