IL POTERE DEL CANE Thomas Savage

Einaudi
IL POTERE DEL CANE Thomas Savage Recensioni Libri e News UnLibro

IL POTERE DEL CANE, di Thomas Savage

“Libera l’anima mia dalla spada e il mio amore dal potere del cane”
È da questo versetto del salmo 21 che prende il titolo questo romanzo avvincente e finemente cesellato dalla semplice e raffinata prosa di Savage.

IL POTERE DEL CANE Thomas Savage Recensioni Libri e News UnLibro Il Montana è il palcoscenico su cui va in scena il dramma , in cui personaggi tratteggiati con cura e maestria tanto da diventare familiari ,consumano i propri sentimenti , sviscerano la propria natura.

I Burbank sono una famiglia di cowboy “anomali” poiché i capostipite sono dei ricchi cittadini trapiantati in un ranch ma che appena tirati su i due figli maschi scappano dal freddo , dal vento e dalla desolazione del west.

Phil e George rimangono a gestire le mandrie e a regnare nell’immensa casa di tronchi, solitari e complici fino alla soglia dei quarant’anni.

 

Due fratelli tanto diversi quanto complementari. Phil il maggiore non guida la macchina, ha un’intelligenza acuta e un assoluto disprezzo per fronzoli e buone maniere, George è il sognatore, il buono un po’ goffo.

Sarà proprio George a sconvolgere gli equilibri innamorandosi di Rose e portandola a vivere con loro.
La donna è la vedova di un medico della vicina cittadina di Beech morto suicida, e madre del giovane Peter.
Il nuovo assetto familiare non è gradito a Phil.

La montagna, nei cui fianchi Phil e Peter vedono la sagoma di un cane, assisterà silenziosa al compiersi dell’epilogo, potente e inaspettato che lascia al lettore la sensazione d’aver letto un piccolo gioiello della letteratura.

La vera potenza narrativa sta nei personaggi nelle loro debolezze palesi e nascoste e nella loro forza apparente o mascherata.

 

Savage racconta un mondo lontano da noi , un’ America distante che lui rende familiare, un’epoca passata ( 1924) ma resa odierna e quasi fuori dal tempo.

Recensione di Maria Pina Chessa

Attualità

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.