I MARI DEL SUD  Manuel Vázquez Montalbán

I MARI DEL SUD, di  Manuel Vázquez Montalbán (Feltrinelli)

“I mari del Sud” è il terzo romanzo di Manuel Vázquez Montalbán con protagonista il suo personaggio più famoso, l’investigatore privato Pepe Carvalho, che svolge le sue indagini in una pittoresca Barcellona post franchista, ed è il libro che per primo ha reso fama internazionale a Montalbán.

In realtà il suo personaggio esordiva in un romanzo distopico del 1972, “Ho ammazzato J. F. Kennedy”, ma non ne era protagonista assoluto e non presentava ancora tutte le sue caratteristiche.

Non amo spoilerare e poi mi piaceva usare questo libro come pretesto per parlare un po’ di Carvalho e della trentennale serie di romanzi a lui dedicata da Montalbán. Quindi mi limiterò a dire che in questo romanzo Carvalho viene ingaggiato per far luce sulla morte di un ricco imprenditore di Barcellona, scomparso da un anno per un viaggio in non ben specificati mari del sud e ritrovato morto assassinato in un cantiere edile della periferia di Barcellona.

Un bigliettino con su scritto un verso di Quasimodo in italiano, le varie amanti della vittima e un viaggio nella periferia degradata della città spagnola, saranno gli ingredienti principali che aiuteranno Pepe a risolvere il caso. Forse scopriremo che i mari del sud del titolo sono più vicini di quanto in realtà pensiamo.

Carvalho è un antieroe, disordinato, scorretto, cinico, disilluso, ma al contempo dispone di umanità ed empatia, queste sue capacità lo porteranno a non scomporsi davanti alle umane debolezze e ad averne compassione.

Ciò lo avvicina ad un personaggio letterario di casa nostra, il Commissario Montalbano, il personaggio di Camilleri deve infatti il suo nome proprio come omaggio a Montalbán.

Altra particolarità di Carvalho è quella di essere un grande gourmet, il buon cibo ha un ruolo fondamentale nella sua vita, tanto importante da aver assunto un aiutante quasi esclusivamente per farsi cucinare i piatti da lui commissionati(forse un’ispirazione stoutiana), innaffiati da fiumi di alcolici.

Diciamo che i libri di Montalbán non sono molto adatti a chi volesse attenersi ad una dieta stretta, ogni volta che ne leggo uno non posso non pensare al cibo, tanto che talvolta mi spingo anche a provare qualche ricetta di Carvalho.

I romanzi di Montalbán oltre alla coinvolgente trama noir, ci accompagnano nella storia della Spagna del secolo scorso, della quale sappiamo molto poco, della dittatura fascista di Franco che duró ben 36 anni e che ancora faceva sentire i suoi echi in quella giovane democrazia.

Pepe Carvalho è l’alter ego di Montalbán, infatti scrittore e personaggio condividono molti pregi, difetti, passioni e debolezze.

Con la prematura scomparsa di Montalbán, avvenuta a Bangkok, proprio nei mari del sud, si sono interrotte le avventure del suo personaggio, ma nel 2019 Carlos Zanón viene incaricato, dalla casa editrice di Montalbán, di riprendere il personaggio e viene pubblicato un nuovo romanzo “Carvalho. Problemi di identità”.

Recensione di Neri Randazzo

I MARI DEL SUD  Manuel Vázquez Montalbán

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 – Sconti reali fino al 70%

Farmaciauno 2023

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.