2081 Gianni Vacchelli Maristella Bellosta

Mi limitavo ad amare te, di Rosella Postorino

2081, di Gianni Vacchelli e Maristella Bellosta (Mimesis)

Un romanzo fatto anche e soprattutto di immagini, a volte nitide, a volte sbiadite, a colori, nette o evanescenti.

Un romanzo pluridimensionale.

Un romanzo che ha richiesto molta attenzione…”Quanto manca alla vetta? Tu sali e non pensarci” diceva Nietzsche.

Personalmente dopo la “fatica” iniziale, dove ha prevalso il senso di disorientamento, proprio come Gemma quando si ritrova oltre il Confine, sono arrivata sulla vetta!

“Starà a te se i due manoscritti saranno una cattiva o una buona novella” sussurra il Pescatore all’Editore.

Senza ombra di dubbio affermo UNA BUONA NOVELLA!!!!

Forte e chiara la denuncia alla scuola che non ascolta più gli studenti e i docenti, una scuola diventata un’azienda, che non crea più, dove non si studia più per poter scegliere, dove si studia solo per “memorizzare informazioni e non imparare il sapere”, una scuola che non educa più al libero pensiero.

Ma forte e chiaro è il messaggio di speranza e positività, così come per Eutopia, il romanzo precedente.

Qui però ho trovato più chiaramente la chiave per far diventare la speranza una realtà. Anzi questo romanzo me ne offre più di una!

“Si può cambiare il mondo col coraggio” e “il coraggio è tornare a casa”.

CORAGGIO+VIAGGIO+RITORNO+CASA= ritrovare sé stessi, ritornare a sé stessi.

A quello che ci fa stare bene, che ci incuriosisce e curiosità è sinonimo di conoscenza.

Voler ri-scoprirsi, emozionarsi, sorprendersi, guardare oltre.

Non accontentarsi, non omologarsi, alzare la testa, imparare a dire NO questo non mi va, questo non lo condivido.

Ecco il segreto: ritrovarsi…

“mi ritrovai” come scriveva Qualcuno…

Ed ecco l’altra chiave: partire dai grandi classici per scoprire che avranno sempre molto da dirci…qui sta anche e forse l’importanza della Buona Scuola.

“Nel mezzo di due soffi di due pensieri di due forze, vuotovibrante di foglio bianco, trama d’oro, dove tutto nasce, fiorisce e si fa nuova fiamma.”…ma questa è un’altra storia…

Buona lettura!

Recensione di Cristina Costa

2081 Gianni Vacchelli Maristella Bellosta

ACQUISTALO DA FELTRINELLI

L’isola dei tesori, dove gli animali sono preziosi

Farmaciauno 1 – Consegne a solo 1 euro – soglia minima ordine 10 euro

Farmaciauno PHYTO 2021

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.