STREGHE ALL’ESTERO Terry Pratchett

Su laFeltrinelli.it il regalo da Favola firmato Isabelle Allende
STREGHE ALL'ESTERO Terry Pratchett

STREGHE ALL’ESTERO, di Terry Pratchett

 

La giovane strega Magrat Garlic viene nominata madrina di una fanciulla che vive a Genua e che si guadagna da vivere come sguattera al servizio di una crudele matrigna e da due sorellastre antipatiche; secondo Magrat, la profezia che vuole che la fanciulla sposi il Duca di Genua dopo che lui l’avrà salvata, è in realtà frutto di un brutto maleficio.

Decisa da impedire il matrimonio e a prendersi cura della sua figlioccia, Magrat parte per Genua, seguita dalle due inseparabili amiche, Esmeralda “Nonna” Weatherwax e Tata Ogg, che vanno all’estero per la prima volta…

Streghe all’estero è un romanzo esilarante, scoppiettante, da leggere tutto in una notte e da apprezzare anche perché ritroviamo qui le protagoniste di Sorellanza Stregonesca;anche in questo romanzo Pratchet non rinuncia a una sottile ma persistente satira della società inglese, mettendone in ridicolo gli aspetti più tradizionalisti, mentre si dedica a smontare il mito della fata madrina buona, che stabilisce che un principe sia un buon marito solo perché è capace di tagliare dei rovi.

Come di consueto, il gioco a riconoscere le citazioni offre grande divertimento ai lettori “forti”.

Personaggi costruiti perfettamente, come sempre, con Nonna Weatherwax una spanna sopra tutti, e l’inquietante Signora Gogol, vuduista che compie le sue magie nel pentolone della zuppa di gombo.

Un altro dieci e lode per questo fantastico autore che se n’è andato troppo presto, lasciando un enorme vuoto nel panorama della narrativa fantastica e satirica contemporanea. Una sufficienza appena per l’edizione italiana che, a parte una splendida veste grafica, non si segnala per essere un’edizione indimenticabile.

Recensione di Valentina Leoni
STREGHE ALL’ESTERO Terry Pratchett

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.