I GERANI DI BARCELLONA. LA SAGA DEI TORRES Carolina Pobla 

I GERANI DI BARCELLONA. LA SAGA DEI TORRES Carolina Pobla 

I GERANI DI BARCELLONA. LA SAGA DEI TORRES di Carolina Pobla

 

I GERANI DI BARCELLONA. LA SAGA DEI TORRES Carolina Pobla  recensioni libri e News
Acquistalo su IBS

Un romanzo molto bello. Una storia appassionante, ben articolata che copre un arco temporale lungo venticinque anni. Sullo sfondo il travaglio di una nazione, la Spagna, siamo infatti alla vigilia della guerra civile e della dittatura franchista e, di una città in particolare, Barcellona che attraversata a piedi dai protagonisti, nei vari quartieri da quelli più popolari e malfamati a quelli più esclusivi, viene abilmente tratteggiata dall’autrice.

 

 

È un romanzo corale, ricco di personaggi tutti sapientemente raccontati e ben delineati. Tutti completamente funzionali alla storia, ben inseriti nel contesto del racconto dal momento in cui compaiono a quello in cui escono di scena.
Ma la vera forza della storia, sono ovviamente le due sorelle Torres.

Rosario Torres è una donna viziata, abituata a mettere sempre se stessa al primo posto. Intelligente, vulcanica e ambiziosa, dal carattere forte e determinato. Nel corso di tutta la lettura nei suoi confronti si sviluppano sentimenti ambivalenti, di certo non è una protagonista facile da amare e con cui entrare in sintonia. Remedios Torres è invece una persona amabile, discreta, serena e sempre disponibile, a tratti accomodante. È facile volerle bene senza alcuno sforzo per la sua capacità di portare gioia nella vita degli altri.

 

 

Ho letto recensioni contrastanti su questo romanzo, personalmente mi è piaciuto molto. Non l’ho trovato prolisso di descrizioni come ha detto qualcuno, al contrario le ho apprezzate moltissimo sia per entrare più in sintonia con i vari personaggi, sia per meglio “visualizzare” i luoghi narrati, in cui le vicende si dipanano. Ho apprezzato anche la narrazione in terza persona, non ho dato molto peso alla scarsità dei dialoghi.

 

 

“I gerani di Barcellona” è un bel romanzo, un romanzo sulla resilienza, sulla capacità di resistere alle avversità e di reinventarsi ogni volta la vita.

Proprio come i gerani, simbolo della famiglia Torres, che immancabilmente tornano a sbocciare a primavera, dopo il lungo inverno.

Recensione di Anna Rita Taurozzi

 

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.