IL GIOVANE HOLDEN J. D. Salinger

IL GIOVANE HOLDEN J. D. Salinger Recensione UnLibro

IL GIOVANE HOLDEN, di J. D. Salinger

Tante volte, anche seguendo gli stimoli e le suggestive recensioni che
i lettori più appassionati postano su questa pagina, mi viene voglia di
rileggere libri letti anni fa, anche in gioventù, ma un pò per timore di
un eventuale disincanto e un pò per non dover fare i conti con l’inesorabile
trascorrere degli anni, alla fine non lo faccio mai. Però, ecco, un racconto
IL GIOVANE HOLDEN J. D. Salinger Recensione UnLibroche mi piacerebbe riprendere è “Il giovane Holden”, un romanzo breve
– che ricordo di aver letto d’un fiato una notte viaggiando in treno verso
Parigi – dove Salinger, usando uno slang giovanile e colloquiale che riesce
a far entrare il lettore in sintonia con il protagonista e un ritmo scorrevole con
pochissima punteggiatura (che sembra anticipare, se non ispirare, lo stile
degli scrittori della beat generation che da lì a poco – siamo nel 1951 –
proporranno il loro dirompente messaggio), racconta le vicende di un
adolescente che turbato da alcuni problemi di natura scolastica e sentimentale
decide di lasciare la scuola in Pennsylvania e raggiungere il padre e la sorella
a New York. Un viaggio avventuroso che metterà alla prova le sue capacità
di relazionarsi con il mondo a volte subdolo e ipocrita degli adulti, e le contraddizioni
insite nell’incrociarsi delle relazioni umane che lui riesce istintivamente a smascherare
con il suo sguardo ancora incontaminato sulla realtà circostante.
Di Caufield Holden e delle sue domande apparentemente fuori luogo – memorabile
quella ricorrente sulle abitudini delle anitre del laghetto – sento spesso la nostalgia, e
alcuni passaggi avrei voglia di rileggerli…Ma come dimostrato dalla foto, sul mio tavolino
da lettura il libro è assente, in quanto tempo fa l’ho prestato a una mia amica che ovviamente
s’è guardata bene dal restituirmelo, anche perchè poi l’amicizia è finita, e non ci vediamo più.

Recensione di Franco Brugnara

Commenta per primo

Commenti

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.