PRIMA DI NASCERE. Racconti tra le due guerre Nicola Civinini

PRIMA DI NASCERE. Racconti tra le due guerre, di Nicola Civinini (Scatole Parlanti – agosto 2021)

 

Ho chiuso l’anno con un amore epico, eterno ed assoluto, quello di Achille per Patroclo e ho deciso di iniziare il 2022 con un altro libro che parla di amore, vero…sincero…cristallino.

Innanzitutto si tratta di un libro che mi ha regalato un amico caro, Alessandro Dolfi, un amico con un gusto raffinato, un fan come me della Bellezza in senso ampio, una bella anima, una persona che stimo e di cui mi fido.

E le aspettative non sono state deluse…anzi!

20 racconti che altro non sono che la testimonianza e i ricordi tramandati all’autore, Nicola Civinini, dai suoi nonni, zii e genitori.

Forse anche per una strana coincidenza astrale, Nicola è nato il 18 aprile come me, c’è stata subito affinità, un amore a prima lettura!

È stato un viaggio nella storia di molte famiglie italiane vissute tra le due guerre, è la storia del nostro Paese raccontata con amore e trasporto da Nicola.

Ho amato molti personaggi…la Signorina Rita, fedele fino alla fine dei suoi giorni al suo Gino.

…Geltrude e Renato e il loro amore a prima vista, sbocciato per caso sul Lungarno.

…ho pianto per Giovanni e Gabriele uniti da un piccolo sasso ovale.

…ho gioito insieme a Laura e Leonardo, la mamma e il papà di Nicola.

Sono 20 storie, alcune collegate altre no, almeno apparentemente.

Hanno tutte un fil rouge che le lega, anzi più di uno.

La musica, di cui si parla in quasi tutti.

Il primo racconto si apre con Rossini per esempio, ma non solo.

C’è la musica popolare, c’è la musica del mare, del vento tra gli aranceti, il fragore del temporale.

C’è la casualità del destino, che a volte gioca brutti scherzi altre compie straordinarie alchimie.

C’è l’amore dell’autore per la sua famiglia, non perfetta ma unica.

C’è il suo amore per la vita, la voglia di scrivere queste storie ne è la prova!

C’è l’amore di Nicola per la scrittura, che ho trovato semplice, genuina, non falsamente ricercata.

Prima di nascere è un libro sincero, onesto perché scritto col cuore e così mi è arrivato…come un dono fatto con amore!

Grazie Alessandro e grazie Nicola.

Non potevo iniziare meglio questo 2022!

Buona lettura!

“Dopo una guerra ricostruire non è difficile, è duro. Ma è sufficiente non avere paura di lavorare, e guardare avanti. Ricordati che tutto finisce, soprattutto le cose brutte…e tutto può rinascere.”

“Avevi ragione, nonno. Spero. E beato chi, come te, avrà una fidanzata ad aspettarlo, là fuori, per sposarla”

Recensione di Cristina Costa

PRIMA DI NASCERE. Racconti tra le due guerre Nicola Civinini

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.