MEDICUS Noah Gordon

MEDICUS N. Gordon

MEDICUS, di Noah Gordon

Ho pensato a lungo ad un incipit adeguato per raccontare questo romanzo, ma è difficile scegliere, quindi scriverò solo incipit.

Romanzo epico, ambientato nel Medioevo, nei primi decenni dell’anno Mille.

Medicus N. Gordon
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

Romanzo di formazione, che narra la vita rocambolesca di un giovane inglese, orfano dai 9 anni, che perde i suoi fratellini affidati ad estranei e cresce sotto la protezione burbera e attenta di un cerusico-giocoliere-cantastorie.

Romanzo “on the road; con le sue pagine compiamo un viaggio-slow attraverso tutta l’Europa, dalla verde Inghilterra all’esotica Ispahan in Persia (oggi Esfahan, Iran), attraversando le fitte foreste della Germania, le nevi dei Balcani e gli aspri monti del Caucaso, infine il deserto e le pianure irachene, provando un po’ di nostalgia per quando la Terra era più incontaminata di come la conosciamo ora.

Romanzo che narra di come il caso possa far nascere una passione, le esperienze vissute possano nutrirla e volontà e tenacia individuali infine possano indirizzarla sacrificandole anche gli affetti più cari ( vengono in mente le parole dell’Ulisse dantesco).

Infine, romanzo interculturale. Il protagonista è un cristiano che rimane affascinato dalle competenze dei medici ebrei. Desideroso di apprendere quanto di meglio sia disponibile sull’arte medica, scopre che in Persia si trova l’unica università di medicina. Ma è gestita da musulmani, che non accettano i cristiani e sono più tolleranti con gli ebrei. Così condivide una lunga parte del viaggio con mercanti ebrei per imparare i rudimenti della loro cultura in modo da potersi spacciare da ebreo tra i musulmani di Persia. Seguendo le sue metamorfosi comprendiamo quanto sia insensato erigere barriere tra culture diverse; unico effetto di tale assurdità è infatti quello di impedire la libera circolazione delle idee, impedendo, di fatto, il progresso dell’umanità.

Altro dirvi non vo’, ma ma le sue pagine, 660, ch’anco tardi a venir, non vi sien gravi.

Recensione di Maria Teresa Petrone

MEDICUS Noah Gordon

Presente anche in Un Libro in un Tweet

Medicus N. Gordon
ACQUISTALO SU IBS ACQUISTALO SU LA FELTRINELLI ACQUISTALO SU LIBRACCIO

Commenta per primo

Commenti

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.