DANTE Alessandro Barbero

Einaudi

DANTE, di Alessandro Barbero (Laterza)

 

DANTE Alessandro Barbero
ACQUISTALO SU IBS

Alessandro Barbero mette a disposizione la sua grande professionalità, onestà e coraggio per questa sua ultima fatica.

Professionalità: raccontare la biografia (che a tratti ricorda un romanzo) di un personaggio complesso come Dante non è stata sicuramente una impresa semplice.

Onestà: Barbero riconosce spesso che gran parte della vita di Dante è sconosciuta, motivo per cui bisogna necessariamente affidarsi a supposizioni. Gli stessi dantisti, ripete spesso l’autore, sono divisi su molti avvenimenti che hanno contraddistinto l’esistenza dell’uomo, poeta, guerriero e perfino politico Dante.

 

 

Coraggio: un libro, non dimentichiamolo di circa 300 pagine che deve necessariamente sgomitare tra una tesi e l’altra, sconfinando ed abbandonando a volte la classica biografia.

In parole povere : un saggio molto complicato da scrivere.

Barbero da questo difficilissimo “esame letterario”, ne esce vincente anche se in alcuni punti non mi ha particolarmente appassionato, come le descrizioni dell’albero genealogico familiare, quelle economiche del periodo e le innumerevoli, forse troppe, note a fine pagina (quest’ultime, ammetto, sono state sempre un mio limite).

 

 

Ho trovato decisamente più interessanti e snelli altri capitoli come assistere ad esempio alla battaglia di Campaldino del 1289 tra guelfi e ghibellini dove Dante si trova in prima linea o l’incontro tra lui, bimbo di 9 anni e Beatrice oppure gli ultimissimi anni della sua vita trascorsi a Ravenna.

Recensione di Marcello Avigo 

 

DANTE Alessandro Barbero
ACQUISTALO SU IBS
Attualità

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.